Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 24 giugno 2013

...

La vita continua. Ma continua a stupirmi. È un errore pensare che il male fatto non sviluppi altro male a catena. Le ferite lasciano segni profondi e non si guarisce solo perché si è giovani.
Troppo spesso si crede che avere vent'anni preservi dai dolori. Purtroppo non è così. E le bugie, le ferite, la cattiveria fa male anche a vent'anni.
La vita continua. Ma continua a deludermi.
Ma alla fine non è la vita a deludermi. Sono le persone. Sono le bugie delle persone a cui vuoi bene che tagliano fino a far perdere ogni goccia di sangue.



Sembra facile far del male a una ragazza, pensando che non abbia le palle per ributtare addosso tutto ciò che ha subito.
Bisogna invece riflettere sul fatto che, una volta che si mente ad una persona, non si ha su di lei più alcun diritto e non si può pretendere da questa la correttezza che non è stata data.
Detto ciò, purtroppo si sbaglia anche non volendo. E ci sono persone che segnano la nostra vita più di altre. Di solito, in senso negativo.

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate, commentate, commentate!