Si è verificato un errore nel gadget

venerdì 7 novembre 2014

9 novembre: una data da ricordare

Il nove novembre è una data importante. Il 9 novembre 1989, infatti, cade il Muro di Berlino. È la fine di un incubo durato quasi trent'anni.
Nel 2005 il 9 novembre è stato dichiarato Giorno della Libertà, simbolo di liberazione di tutti i popoli oppressi e auspicio di democrazia e rispetto dei diritti in tutto il mondo. Per questo il 9 novembre è una data da ricordare.

sabato 1 novembre 2014

A COLPO D'OCCHIO- Il quadro mai dipinto

Cari lettori, ho portato a termine la lettura del libro di Massimo Bisotti, Il quadro mai dipinto.
Certo, devo ammettere che alcune parti sono poco scorrevoli, nel senso che è un po' inverosimile che due persone infilino in un unico dialogo una catena ininterrotta di frasi profonde come non mai. Però mi è piaciuto tanto. Tantissimo. Mi è piaciuto soprattutto Patrick, il protagonista del libro. Bellissimi i pensieri che dedica a Raquel, la donna che ama. Riflessioni che ti entrano dentro. Una volta anche io mi sono sentita dire frasi così. Peccato che fossero cose dette e poi dimenticate, mai realizzate.
Invece Patrick è sincero. Sì, mi piace perché è sincero. Bel personaggio. Ce ne fossero di più di persone così!
Voglio regalarvi uno degli stralci de Il quadro mai dipinto che mi ha emozionato di più. È Patrick che parla:

Mi troverai, mi troverai ogni volta. Non importa con chi sarò, dove sarò, cosa starò facendo in quel momento. Non importa se avrò fatto un solo passo avanti, oppure 100, oppure centomila ancora. Io ci sarò, custodirò il tuo essere speciale, proprio io che non credo negli angeli. Lo difenderò da questo mondo che distrugge. Per quanti passi avanti io abbia fatto, ne basterà sempre e solo uno indietro per raggiungerti. Questa è la mia promessa.