Si è verificato un errore nel gadget

venerdì 2 maggio 2014

Nasce Beatrice: social network della lingua italiana

Si tratta di un'iniziativa curiosa: un social network dedicato alla lingua italiana. Il nome di questo portale è, non a caso, Beatrice, donna amata dal sommo poeta. All'interno di Beatrice è possibile divenire custodi di alcune parole e impegnarsi così a divulgarle e tutelarne l'uso corretto. Oppure diventare sostenitori di altre parole già custodite da altri utenti. Divertente, per tutti coloro che amano la lingua. Non è necessario essere grandi professoroni. Su Beatrice ci si diverte, si dialoga di lingua italiana, comunicazione, parole. Si fanno nuove conoscenze. Proprio come in ogni social network.
 

4 commenti:

  1. Bello! La lingua italiana ha decisamente bisogno di qualcuno che la difenda. Si leggono certe cose in giro! Oddio, nessuno è perfetto e tutti possono sbagliare ma..... quando leggi d'avvero scritto così..... i cpaelli si rizzano tutti!
    Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto! ;) E poi è un modo divertente per curiosare nell'infinita vastità della lingua!

      Elimina
  2. Talvolta qualche iniziativa intellettuale fa immensamente piacere e per un ottima causa. Essere sostenitori e custodi della nostra lingua serve da monito, insegnamento e divertimento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione! Anche perché, spesso, i mass media trasformano via via il significato di tante parole.

      Elimina

Commentate, commentate, commentate!