Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 4 aprile 2012

Ciao, FB!

La libertà di liberarsi da Facebook.
Decisione presa qualche giorno fa e portata a termine oggi. Bella sensazione uscire da un social-network che, a lungo andare, distorce la realtà effettiva e ti catapulta in una fittizia, dove SOLO QUEL CHE APPARE È VERO. Facebook: il mondo dove tutti pensano di sapere tutto di tutti solo guardando i profili personali (che di personale hanno ben poco), dove sperano di far credere agli altri che la propria vita sia così come loro la sbattono in faccia al mondo virtuale. Insomma, questa vetrina del fittizio e dell'ostentazione, a lungo andare, stanca.
Ciao, FB.

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate, commentate, commentate!